Programma della conferenza

“Costruiamo un mondo sostenibile” è il titolo della sesta conferenza internazionale della consulenza di management promossa da CMC-Global/ICMCI, l’International Council of Management Consulting Institutes, e organizzata da APCO, l’Associazione Professionale Italiana dei Consulenti di Management, a Milano dal 18 al 19 ottobre 2018. Il pensiero creativo, la rivoluzione digitale e l’innovazione rappresentano le leve per assicurare un futuro sostenibile.

La mattina del 18 ottobre, keynote speaker internazionali si concentreranno sullo scenario strategico, sulle priorità e i driver per garantire un futuro sostenibile, sottolineando come questo influenzi il settore della consulenza di management. Nel pomeriggio, si terranno due panel: il primo incentrato sulle best practice presenti e future per una formazione efficace su tutti gli aspetti della sostenibilità e l’altro che tratta delle best practice sperimentate con successo dai consulenti di management che aiutano i loro clienti a posizionarsi verso un futuro sostenibile. Entrambi i panel apriranno nuovi scenari per il settore della consulenza di management tramite le testimonianze che saranno presentate. I partecipanti avranno l’opportunità di apprendere e di trarre fonte di ispirazione, condividendo idee con i principali attori di nuove strategie, modelli e strumenti utili per aggiungere nuovo valore ai loro clienti.

La conferenza proseguirà il 19 ottobre, con visite a tre aziende che hanno compiuto passi significativi nella transizione verso un modo più sostenibile di fare business.

I partecipanti, suddivisi in tre gruppi, uno per ciascuna azienda, saranno accolti dalla presentazione delle migliori prassi da loro adottate e dei risultati nei rispettivi settori di business. Successivamente, sotto la guida di session leader esperti, i partecipanti si cimenteranno in lavori di gruppo tesi ad analizzare le opzioni strategiche per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità economica, ambientale e sociale alla luce dei fattori interni ed esterni che ne influenzano il raggiungimento.

Le sintesi dei lavori di gruppo saranno esposte nel pomeriggio in plenaria con l’obiettivo di tracciare le linee strategiche per una “governance” sempre più partecipata che armonizzi le tre direttrici della sostenibilità analizzate, facendo leva su punti di forza quali il pensiero creativo, la rivoluzione digitale e l’innovazione,  evidenziando opportunità e punti ancora aperti.

I consulenti di management avranno l’opportunità di confrontarsi su questi temi in uno scenario internazionale, mentre i giovani potranno familiarizzare con le migliori pratiche per costruire un mondo sostenibile.

Programma

La 6a Conferenza Internazionale della consulenza di management avrà luogo a Milano dal 18 al 19 ottobre 2018

Primo Giorno Secondo Giorno
Mattina

Sessione Plenaria

  • Registrazione dei partecipanti
  • Discorsi di benvenuto
  • Relazione d’apertura Keynote: L’Agenda Globale 2030 Agenda per lo sviluppo sostenibile: un dovere per salvare il mondo
  • Tendenze, necessità e domande chiave Keynote: come il pensiero creative e l’innovazione “friendly” e “disruptive” influenzano le agende dei CxOs
  • Keynote: nuovi paradigm nell’ambiente sociale e urbano
  • Indirizzi di chiusura
  • Raduno dei partecipanti al Centro Congresso e suddivisione in gruppi
  • Partenza dei partecipanti in bus privato e accoglienza nelle aziende ospitanti

Sessioni parallele – Workshop

  • Workshop “Economia e Organizzazione”
  • Workshop “Ambiente”
  • Workshop “Persone e dimensione sociale”
  • Rientro al Centro Congressi con bus privato
Pomeriggio

Panel Discussions

  • Panel Uno - Best Practice di oggi e domani nel training e nella formazione
    Tema: come insegniamo la sostenibilità – l’influenza del pensiero creative, della rivoluzione digitale, dell’innovazione “friendly” e “disruptive”
  • Panel Due  - Best Practice di oggi e domani per le aziende e la consulenza
    Tema:  come implementiamo la sostenibilità – l’influenza del pensiero creative, della rivoluzione digitale, dell’innovazione “friendly” e “disruptive”
  • Conclusioni

Sessione plenaria

  • Presentazione delle risultanze dei lavori di gruppo
  • Indirizzi di chiusura
  • Cerimonia di chiusura
  • Commiato

Contantinus Award

Un segno di distinzione

CMC-Global, l’associazione globale degli istituti e associazioni nazionali di consulenza di management, ha avviato il Constantinus International Award al fine di promuovere l’eccellenza nei servizi di consulenza in tutto il mondo.

La consulenza di management è un partner importante per le imprese e gli imprenditori, in particolare quando è richiesta una competenza specifica e un’attuazione efficiente delle misure individuate. “Naturalmente, la qualità del settore della consulenza dipende in gran parte dalle spinte innovative dei consulenti stessi. Questo è il motivo per cui CMC-Global ha lanciato il Constantinus International Award per dare un palcoscenico di primo piano a tutti gli eccellenti risultati del settore”, afferma il presidente di CMC-Global.

Il premio internazionale che mostra l’eccellenza nella consulenza

Dopo aver lanciato il premio nel 2011, CMC-Global ha da allora promosso attivamente il premio tra tutti i suoi istituti membri e ha premiato molte aziende per i loro progetti.

Il marchio del premio valuta sia la consegna (società di consulenza) che il beneficiario (clienti) ciascuno per il ruolo svolto nella realizzazione del progetto e nell’attuazione dei risultati. Rendendolo l’unico premio internazionale in quella prospettiva.

Il premio mette in luce una partnership completa tra fornitore e cliente a beneficio della comunità imprenditoriale in generale.